Datura Martina Lo Conte

La sua formazione universitaria si è conclusa nel 2009 presso il D.A.M.S. di Firenze con una tesi sul teatro di Pasolini; prosegue la sua ricerca artistica attraverso lo studio della voce da vari punti di vista, con vari maestri:
Canto Difonico  (Lorenzo Pierobon, Mauro Tiberi, Tran Huang Hai, Giovanni Bortoluzzi, Raphael De Cock, Francesco Gibaldi, Walter Mantovani).
lavoro Roy Hart  (Kaya Anderson)
tecniche vocali sperimentali  (David Moss)
Teatro Sensibile di Riconnessione  (Ilaria Drago)  
Circle Body Music  (Albert Hera, Roger Treece, Guillelmo Rozenthuler, Lorenzo Sansoni, Oskar Boldre, Costanza Sansoni, Charles Raszl, Stefano Baroni). 
Per il canto moderno sta perfezionando la didattica grazie a Sara Usai: Full Accredited Member in IVTOM (International Voice Teacher of Mix). 
Continua a studiare canto con Titta Nesti e Emiliano Nigi.
Ha collaborato con vari musicisti per progetti e spettacoli sperimentali di musica, poesia e immagini, performance sonore site-specific,  oltre a varie discografie (Gabriele Mori, Riccardo Mori, Luciano Gavini, Matteo Becucci, Daniele Timo Secondi, Atterraggio Alieno, Carlo Sciannameo, Night Italia di Marco Fioramanti, Alfredo Allegri, Agnese Focardi).
 
Dal 2012 insegna Canto Difonico e collabora al progetto Psychodreamtheater di Francesco Luigi Panizzo e con la danzatrice Butoh e performer Chiara Clara Burgio (CORPO GEMMANTE 2013, ABITO 2015, MOONLIGHT REFLECTION 2017).
Dal 2016 organizza e conduce incontri dedicati alle Circle Songs – Canto Condiviso/Open Singing– come esperimento sociale e come dialogo con lo spazio urbano (Firenze, Loggia degli Uffizi e BiblioteCaNova, Isolotto) invitando cantanti e artisti dalla provincia e non solo. Sempre dal 2016 organizza laboratori dedicati alla Voce, al Paesaggio Sonoro e al Circlesinging per i più piccoli.
Conduce seminari dedicati alla Voce per il Teatro (Ass. Corso Strabiliarte, Scandicci, FI; Match di Improvvisazione Teatrale Rete Nazionale, Compagnia del Cerchio, Livorno), all’Overtone Singing (Ass. 4quArti, Firenze;) e alle Circle Songs per bambini e adulti. Dal 2017 collabora con Elena Bianchini e Matteo Gelatti integrando la voce nei Bagni di Suoni.
Nel 2017 e 2018 ha organizzato, insieme al produttore e compositore Massimo Iuliani, le prime due edizioni della Residenza Artistica Electro Circle Songs (Loro Ciuffenna AR, in collaborazione con Diffusioni/KanterStrasse Teatro; Firenze, in collaborazione con Ass. Culturale La Chute), progetto che vede partecipare voci dal centro-nord.
Infine organizza seminari, eventi, residenze dedicati alla Voce con altri ricercatori e insegnanti da tutta Italia.